"Fa indubbiamente piacere avvertire quel leggero brusio di voci degli spettatori che ti accoglie quando entri per la prima volta in scena. Un brusio di…notorietà che in un certo qual modo ti ripaga per tutto l’impegno che hai messo per centrare una figura di scena. Io cerco di inserire nei miei personaggi qualcosa del clown, del comico che ha avuto dalla natura il dono di trasmettere con più facilità di altri una immediata simpatia. All’occorrenza mi sono spogliato della mia comicità per esprimere una angosciosa malinconia (“A e’ mond a sbagliè tot”). Difficilmente mi accontento nelle mie ricerche atte a individuare la giusta elaborazione delle maschere che devo assumere non solo rispetto al gesto e alla parola ma anche rispetto al trucco e ai costumi. Quest’ultima esigenza penso dovrebbe coinvolgere di più, in generale, gli attori del dialetto".

(Da un'intervista del 2009)

VITTORIO PRETOLANI

PROFESSIONE SEGNO ZODIACALE RESIDENZA
Pensionato Sagittario Forlì

E' in Compagnia dal 1994

Quando si parla di attori si cerca sempre di attribuire loro delle caratteristiche artistiche per cui collocarli in specifici settori a seconda di come ognuno riveste la propria recitazione. Vittorio viene collocato nel reparto definito dei comici. I suoi personaggi colpiscono l’immaginazione perché studiati e impostati per farci sorridere e trascinarci gioiosamente dentro la commedia. Fra le tante merita ricordare una prestazione doppia, emblematica, quella del nonno nella commedia “ A e mond a sbagliè tott” dove guadagna applausi all’inizio poggiando sul suo talento comico, comparendo anziano di idee confuse, illuminato da sprazzi di memoria e sorretto da sarcasmo e ironia nei confronti di coloro che gli stanno intorno. Lo ritroviamo nella parte finale del lavoro con dialoghi commoventi e radicati nei sentimenti più profondi al punto da strappare applausi altrettanto commossi e reverenti.

Nel 2010 ha ottenuto il Premio HESPERIA al Teatro "Dragoni" di Meldola.

LE FOTO

ANNO COMMEDIA PERSONAGGIO  
1994 La tévla zòpa Mariol  
1995 E pascià dla Valverda Archimede  
1995 E cumié Duminè  
1996 Quand che i s'inamora Ciucètt  
1997 La cabala Quarto nel 1998 premio per il miglior caratterista a Lugo - S.Rocco
1998 L'an dla neva grosa 'e castrèn nel 1999 premio per il miglior attore non protagonista a Lugo - S.Rocco
2000 E pizgòr dla nubilté Alessio  
2001 A e mond a sbagliè tott il nonno  
2002 Ines, Ada, Ida e 'e su fradél Oreste  
2004 Gigiòn e va int i fré 'e Baròn  
2004 I Gervési e i Bruschì Oreste  
2005 L'ambiziò de bdocc Augusto  
2006 Una vòlta in Rumagna prof. Landoni